I soci fondatori

Marco Borghi. Storico, è direttore dell’IVESER, Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea, con sede alla Giudecca. L’IVESER, anche attraverso il progetto della “Casa della memoria e della storia del ‘900 veneziano”, ha deciso da tempo invece di essere un luogo aperto che organizza in modo continuo attività e iniziative di promozione e diffusione della cultura storica intesa come fonte di valori che alimentano e qualificano la vita civile contemporanea. http://www.iveser.it/

Vincenzo CasaliVincenzo Casali.  Architetto e artista. Mi occupo della progettazione nei settori dell’architettura, dell’arte, degli allestimenti, della grafica e del disegno industriale in Italia e all’estero. Laurea IUAV a Venezia, studi a Londra Architectural Association, Urbino ILAUD. Sono consulente UNESCO dal 2000 per il programma Unesco-Comitati Privati per la Salvaguardia di Venezia. http://www.vincenzocasali.it/

Mauela Cattaneo 2Manuela Cattaneo Della Volta. Giornalista per 20 anni su costume, società, viaggi. Poi l’hobby di ristrutturare case è diventata una passione: quindi ora scrivo per piacere e arredo case per professione. Venezia, dove ho scelto di vivere cinque anni fa, non mi fa rimpiangere la decisione presa. Non è una città facile, ma è speciale. E le cose speciali non sono mai facili, per fortuna.

 

Adriano_NING_png_Cartoonizer_1Adriano De Vita. Psicologo, di mestiere formatore e ricercatore nel campo del Long Life Learning e ddella formazione professionale degli aduti. Io qui faccio video, mantengo il sito e varie altre cose. Mi interessano sopratutto i legami che la valorizzazione del patrimonio ha con la qualità della vita e con con l’occupazione qualificata.

 

francesco calzolaioFrancesco Calzolaio. Da 25 anni progetta architetture per le persone che le abitano e le attraversano; con particolare attenzione al patrimonio industriale ed a coloro che sono in qualche modo limitati nella mobilità, siano anziani, bambini, puerpere, disabili, ecc. Dal 1998 dedica la propria attività d’insegnamento, ricerca e progettazione, alla laguna di Venezia, e più in generale alle strade ed alle reti culturali dei waterfronts europei e mediterranei. http://www.ventidicultura.it/

cristina gregorinCristina Gregorin. Di professione sono guida al patrimonio artistico e culturale della città, sempre attenta ad incoraggiare un turismo sostenibile, sensibile alla bellezza e alla fragilità di Venezia. Da anni m’impegno nella promozione di itinerari che facciano conoscere sia l’artigianato che l’arte contemporanea quali espressioni culturali del presente e patrimonio del futuro. www.contemporary-venice.com – www.slow-venice.com

Patrizia VachinoPatrizia Vachino. Guida turistica presso Museo Ebraico di Venezia-direzione artistica e coordinamento della rassegna di cortometraggi”Venice&Video”. Ho organizzato eventi culturali, rassegne teatrali, curato progetti di Formazione nel settore dello Spettacolo. Ho preso parte a spettacoli teatrali e proposto Letture sceniche, seguo attività di didattica museale e un mio percorso in ambito teatrale.

Walter FanoWalter Fano.  Accompagnatore Turistico, Fotografo, Blogger. Veneziano d’adorazione, sono affascinato dall’unicum sociale, storico e artistico di questa città e tento di fare la mia parte per salvaguardarla. Quando non sappiamo che cosa possiamo veramente fare noi da soli, parliamo di volontà. La perfetta consapevolezza parla solo di necessità. http://www.laltravenezia.it/

 

Prosper WannerProsper Wanner. Abito Venezia da alcuni anni. Lavoro tra Marsiglia e Venezia. Sono un ingegnere responsabile di una società cooperativa di consulenza e formazione per le imprese cooperative e non profit. Da 2009, sono diventato gestore della cooperativa marsigliese Hôtel du Nord. E la prima cooperativa d’abitanti in Europa che opera nel settore del patrimonio culturale e promuove un turismo sostenibile. Collaboro con il Consiglio d’Europa alla promozione del diritto al patrimonio culturale. http://hoteldunord.coop/