Faro Social Lab

Uno spazio di condivisione, idee, creatività relazioni e connessioni tra persone, Comunità Patrimoniali, Istituzioni e altri soggetti che operano in base ai principi della Convenzione di Faro

Per chi arriva qui con un link diretto: questa pagina fa parte del sito di Faro Venezia
Per chiedere di essere inseriti qui è necessario compilare questo form.

Collaboriamo regolarmente con l’ufficio italiano del Consiglio d’Europa (COE) che ha sede a Venezia. Ulteriori notizie sulla rete italiana si trovano all’interno del sito del COE

In seguito alla ratifica della Convenzione di Faro, con la legge del 1° ottobre 2020, n. 133, abbiamo assistito ad un diffuso aumento dell’interesse per i temi della cura del patrimonio in varie parti del Paese. In particolare, stanno aumentando le Comunità Patrimoniali e si sente la crescente esigenza di metterle in rete per favorire lo scambio di idee e aumentare la loro efficacia operativa. Ricordiamo che una Comunità Patrimoniale “è costituita da persone che attribuiscono valore ad aspetti specifici del patrimonio culturale, che essi desiderano, nell’ambito di un’azione pubblica, sostenere e trasmettere alle generazioni future” .
Si tratta di un definizione molto ampia che può essere messa in opera in forme anche molto diverse tra loro.

Le adesioni stanno aumentando e questa pagina è in continuo aggiornamento.

Comunità patrimoniali

Tarvisium Gioiosa è un progetto a lungo termine che mira in primis alla conservazione e messa in sicurezza degli intonaci dipinti, grazie al contributo della comunità , delle istituzioni pubbliche e private. Si tratta di svuiluppare una mentalità sensibile e coscienziosa riguardo alla tutela dei propri beni artistici, in uno spirito di “mutuo soccorso” collettivo , sentito dalla piccola città di provincia fin ad organismi internazionali. Leggi tutto…

Faro Cratere / Un Faro per il Sisma
Una serie di terremoti nel Centro Italia del 2016 e 2017, definiti dall’INGV sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso, hanno prodotti danni gravissimi nei paesi della zona alle counità lucali. Un Faro per il Sisma nasce con l’obiettivo di realizzare strategie di valorizzazione del patrimonio culturale e sociale delle comunità danneggiate dal sisma nell’Italia centrale. Leggi tutto…

El Fèlze dà voce al corale dispiegarsi dei mestieri che crea il sistema gondola.
I soci fondatori sono squerariòli e remèri, otonèri e fravi, intagiadóri e indoradóri e poi ancora arangóni e tapessièri, baretèri, caleghèri e sartóri. Sono i artieri de gondole et suoi fornimenti.
Leggi tutto…

L’Arsenale di Venezia deve diventare una fucina di idee, cultura e innovazione capace di attirare nuovi residenti e rianimare l’intera città con attività produttive alter-native alla monocultura turistica di massa. Tutte le attività che vi si svolgono devono essere compatibili con la storia del luogo e in prevalenza collegate all’idea generale di “civiltà del mare” e produrre occasioni di lavoro in grado di incentivare la residenza nella città d’acqua. Leggi tutto… anche su Facebook

Centro di Documentazione della Benedicta.
La Benedicta, insediamento monastico dei Benedettini risalente all’XI secolo, nel corso dei secoli fu prima monastero e poi grangia, sede delle attività economiche locali; infine nel 1944 fu distrutta dai nazifascisti dopo una terribile strage. Oggi è riferimento di una vasta comunità tra Piemonte e Liguria che si ritrova ogni anno a commemorare l’evento e valorizza il sito storico e naturalistico. Leggi tutto… anche su FB

Ecomuseo del Sale e del Mare di Cervia. Vuole essere un bene comune dei cittadini e degli ospiti, un’oppor-tunità di conoscenza del territorio, uno spazio libero, in trasformazione, un museo diffuso, uno strumento di tutela e di valorizzazione di un paesaggio naturale e umano. Intende far prevalere la consapevolezza dell’unicità del territorio, dall’amore per il proprio patrimonio e il desiderio di conservare e di valorizzare il bene comune. Leggi tutto… anche su Facebook

Faro Astesana. Prima Comunità Patrimoniale del Piemonte, Faro Astesana opera al fine di ritrovare l’identità comunitaria del territorio astigiano e valorizzare il suo grande patrimonio culturale di storia, monumenti, tradizioni e ambiente, che è sede e parte integrante di un sito World Heritage dedicato ai paesaggi e alla civiltà del vino, ma senza rientrare purtroppo nella sua denominazione ufficiale. Anche su Facebook

In Diversity ODV offre servizi di prossimità e anima-zione territoriale, mettendo in campo sperimentazioni di strategie di innovazione sociale per la rigenerazione urbana di beni culturali periferici in disuso, come la Batteria Casabianca – Angelo Emo al Lido di Venezia. Agisce per la creazione di opportunità di sviluppo urbano inclusivo e collaborazione tra creatività e territorio. Leggi altro.. anche su Facebook

Associazione Pellizza da Volpedo
L’Associazione Pellizza da Volpedo onlus si è costituita nel 1994 per garantire la cura, la conservazione e l’apertura al pubblico dello studio del pittore Giuseppe Pellizza, arricchito nel tempo da nuove acquisizioni di opere. Lo studio e la valorizzazione dell’artista hanno trovato espressione anche nel linguaggio teatrale in una serie di eventi molto partecipati e apprezzati. Leggi tutto… anche su Facebook

iziTRAVELSicilia. ha coinvolto oltre 4000 persone su una scala regionale, producendo al momento oltre 300 audioguide e trasformando le nostre heritage communities in storyteller digitali del loro patrimonio.Si tratta di una comunità patrimoniale informale, non ufficialmente costituita, ma nota a livello scientifico, generatasi dal basso attraverso un processo partecipativo e co-creativo di creazione di audioguide multimediali per la promozione e valorizzazione digitale del patrimonio culturale siciliano. Leggi tutto…

Associazione “Storia Locale San Prisco” si occupa della custodia, archiviazione, valorizzazione di materiale documentale relativo alla città e i cittadini di San Prisco, testimoniando le diverse trasforma-zioni del territorio nel corso dei decenni. Le attività avvengono soprattutto grazie al coinvolgimento della comunità di riferimento. L’associazione, inoltre, è attiva in tutte le attività culturali che vengono realizzate a San Prisco. Leggi tutto… anche su Facebook.

Faro Trasimeno è un’associazione senza scopo di lucro di Promozione Sociale nata nel 2020. L’associazione riunisce un gruppo di cittadini provenienti da diversi comuni, nell’area del Trasimeno e della Val Nestore, con l’intento di attivare una serie di azioni che hanno lo scopo di promuovere la Convenzione di Faro e favorirne l’attuazione. Leggi tutto…

La comunità patrimoniale di “Badia Lost & Found” è un’organizzazione che da quattro anni ha avviato un processo di riattivazione del Palazzo Beneventano di Lentini, sito comunale dismeso da tempo,. attorno ad esso insiste il quartiere Badia che, con i suoi abitanti, rappresenta un valore umano e sociale aggiunto a tale processo. La cooperativa ha avviato un nuovo modo di ripensare gli spazi, creando così una nuova forma di co-partecipazione culturale con e per i cittadini del territorio. Leggi tutto… anche su Facebook.

Langa del sole è un progetto di persone interessate alla valorizzazione del paesaggio culturale dell’Alta Langa. Nasce come progetto condiviso, esperienza partecipata dalla vita della gente di Langa. Si basa su un metodo innovativo di collaborazione tra persone e amministrazioni territoriali.. Leggi tutto… anche su Facebook.

L’ Associazione Culturale San Giacomo nasce dall’idea dei suoi fondatori di impedire che anche il tetto della chiesa di san Giacomo in LU Monferrato crollasse, dopo il crollo della chiesa confraternita della S.s.Trinità. Dopo avere operato per un ventennio nel recupero e nella valorizzazione del patrimonio locale, l’Associazione ha realizzato un Museo di arte sacra e del territorio, gestito direttamente dalla comunità locale con lo scopo di preservare la memoria storica per le future generazioni. Leggi tuttoanche su FB

Pietre Parlanti. La bellezza del paesaggio viene dalla mano dell’uomo. Solo se l’uomo coltiva i terreni e scolpisce declivi e colline nasce quel mix di bellezza e cultura, funzioni ed emozioni, che diventa paesaggio. C’è una bellezza singolare nei terrazzamenti e nei muretti a secco, sono ecosistemi di una civiltà, che offre ancora straordinarie opportunità produttive e itinerari per un turismo raffinato e consapevole. Su Facebook..

ARea TErritoriale LOMBARDIA dell’I.C.S. International Communication Society (ARTE LOMBARDIA)
Promuove le attività culturali e artistiche che privilegino il legame con il territorio della Lombardia, che siano leva per rinforzare i legami sociali di quanti partecipano o siano coinvolti a qualunque titolo, che favoriscano l’inclusione e la partecipazione dei singoli e dei gruppi, che interagiscano con la cooperazione internazionale. Sito web (in costruzione) e su Facebook

Strutture di supporto (Centri studi, istituzioni, servizi…)

Associazione Internazionale DiCultHer. Associazione per la promozione delle competenze nel settore del Digital Cultural Heritage (DCH) e per la promozione della Convenzione di Faro nell’era digitale. Operiamo per costruire e consolidare una cultura dell’innovazione tecnologica digitale sulle problematiche legate alla conservazione, valorizzazione e promozione del Cultural Heritage. Leggi tutto…

Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (UNPLI). L’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (UNPLI) riunisce oltre 6.200 associazioni Pro Loco (la prima è nata nel 1881) con un totale di circa 600.000 soci. UNPLI è accreditata presso l’UNESCO (Convezione 2003 per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale) e fa parte del Forum delle Ong accreditate di cui gestisce la comunicazione (ICHNGO). Leggi tutto… e vai al sito ICHNG

Maniscalco Center, Centro di Alti studi sulla protezione internazionale dei beni culturali
Il Centro Maniscalco rende fruibile in rete materiale informativo e di documentazione sulla protezione e salvaguardia del patrimonio a rischio da parte dell’UNESCO, dello Scudo Blu Internazionale, delle sue ONG costitutive e delle altre organizzazioni specializz-ate del settore, studiosi, ricercatori, studenti e semplici interessati. Centro dell’interesse scientifico sono la Convenzione dell’Aja del 1954 e i suoi Protocolli, ma da tempo viene studiata e promossa anche la Convenzione di Faro in collaborazione con il CESTUDIR di Venezia Ca’ Foscari , la Fondazione VeRiPa e con Faro Venezia. Leggi tutto…

Centro Studi MedFort (Reggio Calabria).
Promuove i valori del patrimonio fortificato, quale bene comune, attraverso iniziative, progetti ed eventi di cooperazione culturale secondo principi e le linee guida contenute nella Convenzione di Faro. Leggi tutto…

Nurnet / Antica Civiltà Sarda
Siamo una Fondazione in Partecipazione che ha lo scopo di centrare l’immagine della Sardegna, la sua identità, sull’unicità del Patrimonio archeologico della preistoria e protostoria della Sardegna. Leggi tutto… anche su Facebook.

Ecomuseo Casilino ad Duas Laurosù. Ecomuseo d’interesse regionale sito nel 5° Municipio di Roma che si propone di salvaguardare e valorizzare il patrimonio culturale, paesaggistico e ambientale del Compresorio Archeologico ad Duas Lauros e dei quartieri limitrofi. Laggi tutto anche su Facebook

Ecomuseo dei 5 Sensi. Un MUSEO a cielo aperto, di tutti e per tutti. Non un luogo dove osservare passivamente la BELLEZZA, ma un luogo col quale interagire attivamente, dal quale lasciarsi contaminare attraverso l’uso dei 5 sensi. Un’ESPERIENZA unica e indimenticabile. Leggi tutto, su FB e Instagram

Gruppo Storia Viva (Monteroduni, Isernia) è un gruppo di ricerca, studio e attività laboratoriali inerenti la valorizzazione di siti storici, archeologici, culturali e naturalistici. Attività di archeologia sperimentale. Dal Gennaio 2020 tutte le attività educative informali di Storia Viva fanno capo ad una struttura associativa denominata ASSOCIAZIONE DAJAI O.D.V. Leggi tutto, anche su Facebook.

DiCultHer – Faro Molise è un’Associazione culturale che persegue il fine della realizzazione, nel territorio molisano, della “Titolarità culturale” in rapporto agli obiettivi e alle finalità della Convenzione di Faro e alla sua contestualizzazione nell’era digitale. l’Associazione, in piena coerenza con la Convenzione di Faro, promuove la valorizzazione del patrimonio culturale in tutti suoi aspetti sostenendo l’idea che la conoscenza e l’uso del patrimonio, la piena titolarità culturale delle comunità rientrino nel diritto di partecipazione dei cittadini alla vita culturale.

FEISCT Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici – supporta le comunità locali nello sviluppo e nella crescita della consapevolezza verso il proprio patrimonio identitario attraverso lo sviluppo degli itinerari culturali. Diffondiamo la conoscenza della Convenzione di Faro attraverso meeting, eventi, passeggiate e sosteniamo la condivisione di esperienze e buone pratiche. Leggi tutto. Anche su Facebook.

Amici del Forte e di Gavi APS. Promuove la conoscenza storica, artistica, architettonica del Forte di Gavi e degli altri beni di interesse culturale, storico, artistico, paesaggistico e naturalistico situati nel territorio dei domini dei Marchesi Obertenghi e dell’antica Repubblica di Genova. Coadiuva gli enti competenti nell’opera di tutela, restauro e divulgazione del Forte di Gavi e degli altri beni di interesse culturale, storico, artistico, paesaggistico e naturalistico del territorio di riferimento. Gestisce e promuove le attività correlate a quanto sopra . Sito webhttp://www.amicidelforte.itFacebookInstagram.